Stage e tirocini

Lo stage a EMA

La laurea triennale in EMA consente ai suoi studenti di inserire liberamente nel proprio piano di studi insegnamenti e laboratori presenti nell’offerta formativa dell’ateneo fino ad un massimo di 15 CFU.

Richiede invece obbligatoriamente l’acquisizione di 6 CFU attraverso lo svolgimento di uno stage aziendale.

Stage aziendale (6 CFU)

La laurea triennale in EMA richiede obbligatoriamente l’acquisizione di 6 CFU attraverso lo svolgimento di uno stage aziendale della durata minima di 150 ore (per non più di 8 ore al giorno e 40 ore alla settimana).

Vi è inoltre la possibilità di estendere l'attività di tirocinio e svolgere stage a tempo pieno per 3-6 mesi. In questo caso, gli studenti potranno chiedere al docente che individueranno come relatore per l'elaborato finale (tesi di laurea) la possibilità di valorizzare la propria attività di stage al fine di integrarla nella tesi, concordandone le modalità con il relatore

 

    Contatti stage EMA

    Referenti Stage & Attività Alternative

    Modalità riconoscimento stage a distanza

    A partire da marzo 2020 e in via temporanea, alla luce delle disposizioni previste dai recenti DPCM in merito alle misure per il Corona-virus, sarà possibile far pervenire la documentazione richiesta per il riconoscimento dello stage/esperienza lavorativa via email a: marta.marsilio@unimi.it, con in copia (CC) francesca.giorlando@unimi.it.

    I documenti devono essere inviati in formato PDF (saranno notificate eventuali richieste di modifica/integrazione).

    Modalità tirocinio per laureandi sessioni di luglio/ottobre 2021

    Per consentire agli studenti a cui manca lo svolgimento del tirocinio obbligatorio di laurearsi nelle sessioni di Luglio/Ottobre 2021 (dato il parziale blocco delle attività in presenza degli enti ospitanti dovute al persistere dell’emergenza COVID-19), Collegio Didattico propone le seguenti tre modalità:

    1. Attivazione/conversione di uno stage aziendale in modalità smart working (con conseguente adattamento degli obiettivi formativi) attraverso il canale COSP – le informazioni sulla procedura sono disponibili al sito https://www.unimi.it/it/studiare/stage-e-lavoro/stage-e-tirocini;
    2. Attivazione di uno stage interno al Dipartimento DEMM all’interno di una collaborazione nell’attività di ricerca di un docente del DEMM; la definizione delle attività è rimandata al docente tutor;
    3. Qualora non sia possibile attivare lo stage obbligatorio secondo le precedenti modalità, gli studenti che abbiano conseguito tutti i crediti formativi entro la data utile per laurearsi nelle sessioni di Luglio/Ottobre 2021, potranno farsi riconoscere i 6 CFU dello stage a fronte:
       
      • a) della redazione di una relazione su un'azienda presso la quale avrebbero desiderato svolgere lo stage. La scaletta della relazione sarà predisposta dal referente STAGE di EMA, Prof.ssa Marsilio, così come il controllo della relazione stessa. Questi studenti inoltre, non avendo potuto effettuare alcuna esperienza in azienda/ente, dovranno svolgere gli incontri di orientamento al lavoro che COSP ha calendarizzato e che erogherà a distanza, con la collaborazione di alcuni esperti esterni.
      • b) della partecipazione alla seconda edizione del LABORATORIO DI ORIENTAMENTO AL LAVORO ONLINE organizzata dal COSP.

        Per il calendario completo degli incontri si veda la locandina allegata.

        Link diretto al form di iscrizionehttps://work.unimi.it/eventir/registrazione?code=5610
      • I posti disponibili per gli studenti EMA sono 100 ed è necessario iscriversi al link indicato per poter partecipare agli incontri. 
         

    La relazione dovrà essere consegnata 1 settimana prima della scadenza prevista per il completamento degli esami entro la data utile per laurearsi nelle sessioni di Luglio/Ottobre 2021. Il riconoscimento sarà effettuato l'ultimo giorno utile per il superamento degli esami per le sessioni di Luglio/Ottobre 2021. Nel caso lo studente non arrivasse a quella data avendo superato tutti gli esami e con l’approvazione del relatore della tesi, lo stage non sarà riconosciuto (vigendo a quel punto le normali procedure).

    Opzione 3.a) - redazione della relazione su un'azienda
    Opzione 3.b) - partecipazione alla seconda edizione del laboratorio di orientamento al lavoro
    Procedure e modulistica del corso

    Le procedure di attivazione dello stage sono comuni per tutti i corsi.

    Al termine dello stage, per ottenere il riconoscimento dei crediti, lo studente deve scaricare e compilare il Modulo di riconoscimento stage e consegnarlo in segreteria didattica DEMM unitamente alle valutazioni finali a cura del tutor aziendale e dello studente (messe a disposizione dal COSP)

    Contatti riconoscimento CFU

    Segreteria didattica Dipartimentale

    L’Università non preclude la possibilità di attivare nuovi stage oltre a quelli proposti. E’ infatti possibile individuare autonomamente un’opportunità di stage. Lo studente deve verificare con il Referente Stage & Attività Alternative del corso di studio la coerenza degli obiettivi formativi dello stage con quelli del corso stesso.

    L’ente o l’impresa deve registrarsi sulla piattaforma di placement di Ateneo gestita dal COSP; lo stage segue la procedura degli stage attivati tramite COSP 

    Solo gli Enti e Imprese possono procedere alla stipula di una convenzione con l’Università degli Studi di Milano e inserire i progetti formativi per l’attivazione dei tirocini.

    Per l’attivazione di tirocini curricolari ed extracurricolari presso enti e imprese non situate in Italia (sede legale e sede operativa all’estero) seguire la seguente procedura indicata alla pagina "Attivare uno stage all'estero" con almeno 30 giorni di anticipo rispetto l’inizio delle attività.

    Al termine dello stage, per ottenere il riconoscimento dei crediti, lo studente consegnare in segreteria didattica DEMM il documento di Internship firmato dall’ente ospitante e dal rettore unitamente alle valutazioni dello studente e del tutor aziendale (messe a disposizione dal COSP)

    Il Referente Stage & Attività Alternative del corso di studio verificherà la completezza della documentazione e firmerà il modulo di riconoscimento (o contatterà eventualmente lo studente per l’integrazione della pratica). La Segreteria didattica del Dipartimento referente principale del Corso di Studio trasmetterà la pratica alla Segreteria Studenti.

     

    Lo studente può richiedere il riconoscimento dei crediti per attività lavorativa (6 CFU).

    In questo caso lo studente deve produrre e consegnare alla segreteria didattica DEMM la seguente comunicazione per la convalida dei crediti formativi:

    • Il modulo di riconoscimento per attività lavorativa;
    • Una relazione su carta intestata del datore di lavoro che attesti il numero di ore svolte, il relativo periodo e l’attività svolta,
    • Una relazione finale dello studente in cui esplicitare il numero di ore svolte, il relativo periodo e l’attività svolta (in modo dettagliato);
    • Una busta paga o contratto che attesti l’attività lavorativa.

    La Segreteria didattica del Dipartimento referente principale del Corso di Studio trasmetterà la pratica alla Segreteria Studenti.

    Contatti per riconoscimento altre attività

    Segreteria didattica dipartimentale

    Informazioni generali stage COSP

    Lo stage (o tirocinio) è un’esperienza formativa di cui esistono diverse tipologie:

    • uno studente può svolgere stage/tirocini curricolari
    • chi ha concluso un percorso di studio da non più di 12 mesi, può svolgere stage/tirocini extracurricolari.

    Il Cosp gestisce le procedure per l’attivazione di tirocini presso Enti e Imprese pubbliche e private per gli studenti iscritti, i laureati e i diplomati post laurea presso in nostro Ateneo.

    Come trovare uno stage

    E' possibile trovare uno stage  utilizzando la bacheca annunci di lavoro e stage di Ateneo (Cosp).
    Se lo studente trova uno stage attraverso altri canali o in autonomia deve comunque seguire le procedure di Ateneo (Cosp).