Economia e management (EMA) classi l-18/l-33-immatricolati dall'a.a. 2018/2019

Tipo di corso
Laurea triennale
180
Crediti
Accesso
Programmato
3
Anni
Sede
Milano
Lingua
Italiano
Il corso di laurea in Economia e Management garantisce agli studenti un'adeguata conoscenza delle discipline economiche e aziendali, degli strumenti matematico-statistici e dell'impianto normativo per comprendere il funzionamento del sistema economico, l'operare dei mercati e il ruolo delle imprese .
In particolare, il corso fornisce le competenze necessarie per comprendere:
le strategie e i processi di decisione economica e finanziaria delle imprese, dei consumatori, degli intermediari finanziari e dei regolatori; il funzionamento dei mercati dei beni e servizi, dei mercati finanziari e del lavoro, la loro dinamica e i loro effetti sullo sviluppo economico; la distribuzione del reddito e della ricchezza; l'evoluzione della dinamica macroeconomica, gli interventi di politica monetaria, le decisioni di politica economica, ivi comprese le scelte in materia istituzionale e regolamentare; i problemi di gestione delle imprese che operano a livello europeo e internazionale; le questioni organizzative proprie delle imprese private e le amministrazioni pubbliche. Inoltre data la crescente richiesta di competenze informatiche nel mondo del lavoro, il corso sviluppa le abilità pratiche e operative necessarie per l'analisi dei dati attraverso l'apprendimento dei software statistici R (nei corsi di statistica, statistica per le decisioni aziendali e statistica per Big Data economico/aziendali) e Gretel (usato nel corso di Econometria).
Il corso di laurea in Economia e Management fornisce le competenze per l'inserimento nel mercato del lavoro, in particolare nelle imprese e nelle istituzioni pubbliche e private più aperte alla dimensione europea. I possibili sbocchi professionali, anche in seguito ad ulteriore formazione universitaria, sono nell'ambito di:
· imprese private e pubbliche che operano sul mercato europeo;
· intermediari finanziari (banche, SIM, società di gestione del risparmio);
· istituzioni comunitarie e internazionali;
· organismi di sostegno e di controllo del processo di liberalizzazione dei mercati;
· società di consulenza e di servizi alle imprese operanti nell'area comunitaria;
· enti di ricerca e uffici studi.
Il corso di laurea fornisce inoltre le competenze teoriche e metodologiche per proseguire gli studi in master universitari in area economica e aziendale e in corsi di laurea magistrali, in particolare, nelle Classi delle lauree in Scienze dell'economia, Scienze economico-aziendali e Finanza

Statistiche occupazionali (Almalaurea)
Percorsi consigliati dopo laurea
Il conseguimento della laurea in Economia e Management consente l'accesso a una molteplicità di lauree magistrali in campo economico, aziendale e finanziario. Il naturale proseguimento presso l'Università degli Studi di Milano sono i corsi di laurea magistrale Finance and Economics (Classe LM-16), Economics and Political Science (Classi LM-56 e LM-62), Management of Innovation and Entrepreneurship (Classe LM-77) e Data Science and Economics (Classe LM-91).
Per essere ammessi al corso di laurea in Economia e Management occorre possedere un diploma di scuola secondaria superiore o altro titolo conseguito all'estero e riconosciuto idoneo.
Al fine di garantire livelli formativi di qualità in rapporto alla disponibilità di risorse, ai sensi dell'art. 2 della legge 264/1999, il corso di laurea è ad accesso programmato con un numero di studenti pari a 250. A questo numero va aggiunto il contingente riservato a studenti extra-comunitari con residenza all'estero.
Per accedere al corso è obbligatorio sostenere il TOLC-E, il Test Online organizzato dal CISIA, (Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l'Accesso), volto ad accertare le conoscenze di base relative all'area linguistico-espressiva e alle capacità logiche e matematiche.
Devono effettuare il test e posizionarsi in graduatoria anche gli studenti che chiedono il trasferimento da altri corsi di laurea o che sono già in possesso di un titolo di laurea e ne richiedono il riconoscimento (parziale o totale).
Saranno attivate due selezioni per l'ammissione al corso: la prima selezione (primaverile) si terrà per 150 posti, la seconda selezione (estiva) per i restanti 100 ed eventuali posti residui non coperti nella selezione primaverile. La selezione primaverile è riservata solo ai diplomandi.

Per poter sostenere l'esame di lingua inglese previsto dal piano di studio è richiesta la conoscenza della lingua inglese di livello B1. Tale livello può essere attestato nei seguenti modi:
· tramite l'invio di una certificazione linguistica conseguita non oltre i 3 anni antecedenti la data di presentazione della stessa, di livello B1 o superiore (per la lista delle certificazioni linguistiche riconosciute dall'Ateneo si rimanda al sito: http://www.unimi.it/studenti/100312.htm). La certificazione può essere caricata al momento dell'immatricolazione o inviata al Servizio/Centro Linguistico d'Ateneo SLAM tramite il servizio Infostudente;
· tramite Placement test, erogato da SLAM esclusivamente durante il I anno, da settembre a dicembre. In caso di non superamento del test, sarà necessario seguire i corsi erogati da SLAM.
Il placement test è obbligatorio per tutti gli studenti che non sono in possesso di una certificazione valida.
Coloro che non sosterranno il Placement Test entro dicembre oppure non supereranno il test finale entro 6 tentativi dovranno conseguire una certificazione entro l'annualità in cui è previsto l'esame di lingua.
Il corso di laurea triennale in Economia e Management offre l'opportunità di svolgere periodi di studio presso numerose università europee, dove gli studenti potranno seguire cicli di lezioni e ottenere crediti validi per il conseguimento del titolo di studio.
I nostri partner sono selezionati fra le istituzioni accademiche più prestigiose nel Regno Unito (University of Leicester), in Spagna (Universidad Carlos III de Madrid, Universidad Complutense de Madrid, Universidad de Barcellona, Universidad de Salamanca, Universidad de Oviedo e Universidad de A Coruna), Francia (Université de Cergy Pontoise), in Svizzera (Université de Fribourg), e altri paesi europei.
I corsi offerti dai nostri partner coprono tutti i temi e le discipline centrali di Economia e Management , quali per esempio Management, Economics, Accounting, Marketing. La scelta dei corsi viene effettuata prima della partenza insieme al coordinatore Erasmus, e i crediti conseguiti sono riconosciuti ufficialmente alla fine del periodo di scambio e inseriti nel piano di studi.
Primo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Economia aziendale e accounting 12 80 Italiano SECS-P/07
Matematica 12 80 Italiano SECS-S/06
Secondo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Diritto privato 6 40 Italiano IUS/01
Management 9 60 Italiano SECS-P/08
Terzo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
English business communication 9 60 Inglese L-LIN/12
Microeconomia 12 80 Italiano SECS-P/01
Primo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Diritto commerciale 6 40 Italiano IUS/04
Statistica 12 80 Italiano SECS-S/01
Secondo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Macroeconomia 12 80 Italiano SECS-P/01
Facoltativo
Statistica per le decisioni aziendali 6 40 Italiano SECS-S/03
Terzo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Analisi di bilancio 12 80 Italiano SECS-P/07
Scienza delle finanze 9 60 Italiano SECS-P/03
Facoltativo
Statistica per big data economico/aziendali 6 40 Italiano SECS-S/03
Attività a scelta e regole di composizione del piano didattico
3 - Lo studente deve conseguire 6 CFU scegliendo uno degli insegnamenti di seguito indicati:
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo SSD
Statistica per big data economico/aziendali 6 40 Italiano Terzo trimestre SECS-S/03
Statistica per le decisioni aziendali 6 40 Italiano Secondo trimestre SECS-S/03
sarà attivato dall'A.A. 2020/2021
Primo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Politica economica 9 60 Italiano SECS-P/02
Storia economica 9 60 Italiano SECS-P/12
Secondo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Diritto del lavoro 6 40 Italiano IUS/07
Diritto dell'unione europea 6 40 Italiano IUS/14
Facoltativo
Economia degli intermediari finanziari 9 60 Italiano SECS-P/11
Marketing 9 60 Italiano SECS-P/08
Periodo non definito
Per queste attività non è previsto un periodo di offerta (es. corsi online a frequenza libera).
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Econometria 6 40 Italiano SECS-P/05
Attività conclusive
Per queste attività non è previsto un periodo di offerta (es. corsi online a frequenza libera).
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Prova finale 6 0 Italiano
Attività a scelta e regole di composizione del piano didattico
1 - Lo studente deve conseguire 9 CFU scegliendo uno degli insegnamenti di seguito indicati:
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo SSD
Economia degli intermediari finanziari 9 60 Italiano Secondo trimestre SECS-P/11
Marketing 9 60 Italiano Secondo trimestre SECS-P/08
2 - Lo studente deve conseguire 9 CFU scegliendo uno degli insegnamenti di seguito indicati:
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo SSD
Politica economica 9 60 Italiano Primo trimestre SECS-P/02
Storia economica 9 60 Italiano Primo trimestre SECS-P/12
Primo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Economia bancaria 6 40 Italiano SECS-P/11
Secondo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Diritto bancario: i finanziamenti in favore delle imprese 6 40 Italiano IUS/05
Laboratorio di econometria applicata 3 20 Italiano SECS-P/05
Programmazione e controllo 6 40 Italiano SECS-P/07
Terzo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Diritto dei contratti 6 40 Italiano IUS/01
Laboratorio "il mercato immobiliare americano e il processo di cartolarizzazione prima della grande crisi" 3 20 Italiano SECS-P/02
Storia economica del libro 9 60 Italiano M-STO/08
Attività a scelta e regole di composizione del piano didattico
4 - Lo studente deve conseguire 15 CFU a scelta libera, anche con insegnamenti impartiti in altri corsi di laurea o in altre facoltà.
Ai fini dell'acquisizione di questi CFU il Collegio Didattico suggerisce gli insegnamenti non scelti tra le alternative a coppie proposte al 2° e 3° anno, oppure gli insegnamenti elencati nella pagina web del corso www.ema.unimi.it (didattica/attività a scelta).
5 - Oltre ai 15 CFU a scelta libera lo studente deve obbligatoriamente conseguire 6 CFU attraverso un tirocinio.
Per il Corso di laurea in Economia e Management valgono le seguenti propedeuticità:

L'esame di Matematica deve precedere l'esame di Statistica, Statistica per Big Data economico/aziendali e di Statistica per le decisioni aziendali.
L'esame di Statistica deve precedere l'esame di Econometria.
L'esame di Microeconomia deve precedere l'esame di Scienza delle finanze.
Sede
Milano
Sedi didattiche
Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali - Via Conservatorio, 7 - 20122 MILANO
Presidente del Collegio Didattico
Prof.ssa Chiara Tommasi
Contatti